Il tuo esserci è la nostra forza. Più siamo e più contiamo. Partecipa alle nostre discussioni, ai sondaggi e ai nostri appuntamenti.

Registrati ora!
Username:

Password:


Ti piacciono il dibattito e gli argomenti che stiamo sviluppando?

Ogni settimana li trovi nella nostra news-letter in PDF (formato A4), la puoi stampare e diffondere
clicca qui per leggere la lettera dell'on. Anselmi Home Page
PD News

12 Giugno 2007
Pd. Donne premono per quote paritarie in liste cotituente
Lanzillotta, Franco, Concia: sanzioni a liste senza 50% femminile
da Apcom
Roma - Un ministro, una senatrice, un'associazione: Linda Lanzillotta, Vittoria Franco e D52 (organizzazione che lavora per favorire la presenza delle donne nelle istituzioni), hanno presentato stamane alla Casa del Cinema di Roma una proposta per regole rigide ed effettive sulla parità fra i generi nelle elezioni per la Costituente del Partito democratico. La proposta verrà sottoposta al Comitato dei 45, che si riunirà il 18 giugno per stabilire le regole per l`elezione dell`assemblea costituente del prossimo 14 ottobre.

"La presenza delle donne è un'opportunità - ha detto il ministro per gli Affari regionali Lanzillotta - dalla quale il Pd non può prescindere. Ovunque l'innovazione, da Segolène Royal ad Angela Merkel la leadership femminile è segno di cambiamento". Per la senatrice Ds Franco "le donne hanno una concezione molto preziosa del tempo" e per questo possono riavvicinare i tempi della politica a quelli del Paese reale: "Io non sono mai uscita da una riunione di donne senza aver preso una decisione".

Tocca a Paola Concia, dirigente Ds e componente dell'esecutivo dell'associazione D52, spiegare nel dettaglio la proposta, che è stata già inviata ai coordinatori dell'Ulivo: "Per garantire una effettiva presenza delle donne servono regole, e le regole non sono effettive senza sanzioni". Le liste per la costituente del Pd dovranno essere "plurinominali e con il 50% di donne. I capilista dovranno essere al 50% donne. "E per far rispettare queste regole la nostra proposta è che nel regolamento elettorale ci sia una commissione di garanzia che controlli: la pena è l'assoluta inammissibilità della lista che non rispetta la regola di parità".
19 Giugno 2008
da Asca
tutti coloro che hanno usato violenza alle donne ed ai minori potranno beneficiare delle norme cosiddette salvapremier
9 Giugno 2008
da Agi
No al divieto delle intercettazioni, sì alla tutela dei cittadini da eventuali abusi
9 Giugno 2008
da Ansa
Regolamentare i flussi, in rapporto al mercato del lavoro, ma attivare anche politiche di integrazione
I promotori, il Comitato Costituente, notizie e documenti sul Partito Democratico
1 Aprile 2008
Parte oggi il pulmino delle candidate del Pd
11 Marzo 2008
Roma, giovedì 20 marzo 2008, ore 14, Sala delle Colonne Palazzo Marini.
Questi sono documenti importanti che abbiamo selezionato per te. Possono esserci utili.