Il tuo esserci è la nostra forza. Più siamo e più contiamo. Partecipa alle nostre discussioni, ai sondaggi e ai nostri appuntamenti.

Registrati ora!
Username:

Password:


Ti piacciono il dibattito e gli argomenti che stiamo sviluppando?

Ogni settimana li trovi nella nostra news-letter in PDF (formato A4), la puoi stampare e diffondere
clicca qui per leggere la lettera dell'on. Anselmi Home Page
Blog

5 Ottobre 2007
LE DEMOCRATICHE SONO ASSOCIAZIONE
Presidente Albertina Soliani. Tina Anselmi e Gilia Tedesco hanno accettato di essere le presidenti onorarie dell'Associazione.
di Le Democratiche
Care amiche, come avete visto, non solo abbiamo creato una rete nazionale, ma dal 4 ottobre siamo un'Associazione con una responsabilità pubblica. Nella sezione Documenti Utili troverete lo statuto, snello ed essenziale. Le finalità dichiarate all'articolo 3 rendono più esplicite le scelte delle origini.

 

Tra le finalità:
* favorire la riforma della politica
* favorire la partecipazione e il protagonismo delle donne nella vita democratica
* diffondere la memoria storica del ruolo svolto dalle donne
* alimentare la disponibilità delle giovani all'impegno civile e politico
* promuovere la riflessione, lo studio, l' elaborazione, il sostegno a   proposte
politiche, che tengano conto dell' esperienza, delle condizioni e dei saperi delle
donne
* sostenere iniziative atte a realizzare condizioni di parità ed eguaglianza
sostanziale in conformità ai principi costituzionali e nel rispetto degli atti,
convenzioni e trattati internazionali.

Ciò conferma il nostro carattere, di promozione delle donne nella vita politica e democratica dell'Italia. Plurali, libere unite.
Plurali: fanno parte dell'Associazione donne che partecipano al processo costituente del Pd e sostengono diverse liste. Tutte le diverse liste. 

Libere: abbiamo "scelto" di muoverci in autonomia, per promuovere la partecipazione delle donne ora al voto del 14 ottobre, dopo alla vita del Pd. Non siamo una corrente, siamo una libera e autonoma iniziativa politica. Chissà se il Pd deciderà di essere anche un insieme di libere associazioni... Vedremo.

Unite: l'unità delle donne è essenziale per dare una forte impronta democratica al Pd. Per realizzare il 50% ora e dopo. Unite anzhe se possiamo avere idee e proposte diverse sulle questioni. Ne discutiamo. Siamo unite nel proporre un incontro nazionale - altre la chiamano convention -  delle elette all'Assemblea costituente dopo il 14 ottobre e prima del suo insediamento.

Ribadisco le cose che ci siamo dette fin qui, da quando abbiamo iniziato, poiché nei giorni della competizione dei candidati non sono mancati i fraintendimenti nei nostri confronti. Difendiamo lo spazio di un'associazione plurale, in cui possano ritrovarsi tante donne del Pd per una nuova, libera iniziativa. Dobbiamo fare, a mio parere, cortocircuito, precostituendo ora organismi e posti di donne nel Pd.

Come sarà organizzato il Pd e come vorranno organizzarsi le donne nel Pd è una discussione non solo tutta aperta, ma neppure iniziata.

Quanto a noi, Le Democratiche, che ci chiamiamo come "il tutto", consapevoli di essere solo una parte, cerchiamo di essere ciò che abbiamo detto: "Libere, plurali, unite".

Solo discutendo nel merito dei problemi troveremo le nuove sintesi e le nuove proposte adatte ad interpretare oggi e domani la scoietà, le donne, la politica.

Nulla della storia passata dei partiti può essere trasferito "sic et simpliceter" nel partito nuovo. Se camminiamo voltandoci indietro diventeremo stue di sale.

Infine:
1) iscrivetevi all'associazione Le Democratiche (basta registrarsi su questo sito e scegliere di aderire alle Democratiche). Tutte le decisioni, compresa la quota di iscrizione, saranno prese dall'assemblea delle socie, che convocheremo entro poche settimane.

2) le amiche che hanno condiviso queste scelte nelle ultime settimane mi hanno chiesto di svolgere la funzione di presidente. Ho accettato, naturalmente fino alla prossima verifica. Abbiamo inoltre proposto a Tina Anselmi e Gilia Tedesco, che hanno accettato, di essere le presidenti onorarie dell'Associazione.


Cari saluti


Albertina Soliani


COMMENTI
  JhAlK2U8nEg
lasciato il da LQEOvOA4Pc
  xg6Bl7Ut
lasciato il 28/8/2016 da 9AjldchfV
  rct3sJMYHB
lasciato il 25/8/2015 da c65oHH9eq94
  TXJUTZUzQjxFzSiAyr
lasciato il 2/1/2013 da ktmVavwsXYni
  TXJUTZUzQjxFzSiAyr
lasciato il 2/1/2013 da ktmVavwsXYni
  EdDNemASXRZjCbJ
lasciato il 5/1/2012 da xPnNKCwhv
  EdDNemASXRZjCbJ
lasciato il 5/1/2012 da xPnNKCwhv
  rachat de credit immobilier simulation
lasciato il 30/6/2011 da
  CPAUnhQuJYxPk
lasciato il 27/3/2011 da lrKJjWDxUBhtNJi
  CPAUnhQuJYxPk
lasciato il 27/3/2011 da lrKJjWDxUBhtNJi
  IyWMazepntINPDFDXqK
lasciato il 29/12/2009 da oicWzscuM
  IyWMazepntINPDFDXqK
lasciato il 29/12/2009 da oicWzscuM
  Insieme per cambiare la politica
lasciato il 18/10/2007 da Maria Luisa Pasquale
  articolo tre
lasciato il 17/10/2007 da annarita frullini
  siamo già cinque
lasciato il 10/10/2007 da maria grazia grassi
  Un segno dei tempi
lasciato il 8/10/2007 da Elisabetta Algeri
  insieme possiamo determinare
lasciato il 8/10/2007 da seidita laura
  unite saremo una forza
lasciato il 7/10/2007 da clara bressani
  ci sono anch'io
lasciato il 7/10/2007 da ranieri maria
Invia un commento sul post: "LE DEMOCRATICHE SONO ASSOCIAZIONE"
(i campi sono tutti obbligatori)





19 Giugno 2008
da Asca
tutti coloro che hanno usato violenza alle donne ed ai minori potranno beneficiare delle norme cosiddette salvapremier
9 Giugno 2008
da Agi
No al divieto delle intercettazioni, sì alla tutela dei cittadini da eventuali abusi
9 Giugno 2008
da Ansa
Regolamentare i flussi, in rapporto al mercato del lavoro, ma attivare anche politiche di integrazione
I promotori, il Comitato Costituente, notizie e documenti sul Partito Democratico
1 Aprile 2008
Parte oggi il pulmino delle candidate del Pd
11 Marzo 2008
Roma, giovedì 20 marzo 2008, ore 14, Sala delle Colonne Palazzo Marini.
Questi sono documenti importanti che abbiamo selezionato per te. Possono esserci utili.